top of page

La tendenza 2023 che non ti aspettavi!

Se stai cercando dei consigli di moda tipo "quest'anno il color cammello sudato è all'ultimo grido!" o "i vestiti lunghi fin sotto le scarpe ormai sfilano su ogni passerella italiana" sei nel posto sbagliato.



La moda è in declino?


La moda nell’ultimo decennio ha un impatto diverso sulle nostre vite, le persone stanno riscoprendo il valore e l'importanza delle loro scelte. Non si vende un prodotto ma un ideale. L’abbigliamento è messaggero della società, dell’economia e della politica. Sono anni di grandi cambiamenti e movimenti sociali.


Ora siamo arrivati in un nuovo capitolo della moda. La maggior parte delle persone adesso non vuole più seguire “le tendenze” così fedelmente. Abbiamo bisogno di sentirci diversi...


E così ora ci ritroviamo tutti arenati sulla barca dell'unicità.



La falsa "unicità"


Chiariamo subito, adoriamo una persona che vuole esprimere se stessa e indossare qualcosa unicamente basandosi sul suo stile personale.


Però poi basta passare 10 minuti in metro ed è pieno di persone "uniche e originali" che sono vestite uguali: stessa marca, stesso colore, stesso modello.

Ormai vedo solo dunk della nike ai piedi dei ragazzi e cappotti pelosi lilla in giro per le strade.


Allora la moda del "voglio avere il mio stile personale e unico" è semplicemente un'ennesima tendenza che sventola la bandiera dell'unicità. D'altronde se compriamo tutti dagli stessi negozi, non possiamo pretendere che la mia felpa di H&M sia diversa dalla tua.


Pensi di aver trovato un colore unico che nessuno usa o conosce, per poi accorgerti che tutti i negozi ora lo vendono in ogni forma possibile.

Pensiamo di crearci uno stile personale quando in realtà stiamo pescando tutti dallo stesso cesto.


Ammettiamo che quella che viene sdoganata è un’unicità un po’ falsa, in cui seguiamo comunque le scelte della massa e le tendenze, perché i prodotti dallo stile “unico” sono comunque creati in serie.


Non ce ne dobbiamo fare una colpa, è anche difficile uscire dalla zona di comfort, quell’angolino in cui ci vestiamo come vogliamo, ma sempre nei limiti dell’abbigliamento comune, per vivere in pace da persone “normali”.

Ed è anche difficile rendersi conto di questo atteggiamento!



L'unicità che ci emoziona


Però dentro di noi sappiamo riconoscere quella sensazione di esaltazione che l’unicità, il “diverso”, suscita in noi. Sarà perché ci piacciono quei vestiti del nostro personaggio preferito di una serie, quei dettagli e colori di una foto sui social, ma soprattutto vorremmo anche noi poterci esprimere così liberamente.


Se sei come me, ti piace immaginare cosa metteresti se non ci fossero restrizioni di taglia, prezzo, pudore e giudizi non richiesti.


La situazione però non è così tragica!


La realtà è comunque in grado di riempirmi di speranza per la nostra unicità, quella vera.


Sono dell’idea che quella vada ricercata sempre. Non serve andare in giro con un elefante all’uncinetto per cappello e dei segnali stradali per borsa per avere un tocco personale e unico. A meno che ovviamente non lo vogliate voi!


Le realtà come Infinity Print vengono in soccorso.



Chi ci salverà?


In questi ultimi anni grandi brand, dalla Nike alla Nutella permettono personalizzazioni con diversi colori o il nostro nome, perché si rendono conto dell'importanza delle singole persone che sono alla ricerca di qualcosa che parli di loro.

Si tratta però sempre di brand globali: migliaia di persone sceglieranno quella particolare personalizzazione per le scarpe e tanti Sara e Matteo avranno la loro Coca-cola o Nutella con il nome scritto sulla confezione. Ma se tu vuoi un alieno in skateboard dipinto sulle tue scarpe o se ti chiami Costanza, non lo potrai mai avere. Non dai grandi marchi almeno.


Esiste per nostra fortuna un mondo che, per quanto venga comunque colpito dall'influenza delle tendenze, si salva grazie alla personalità di chi lo conduce: l’artigianato.

E’ un mondo fatto da persone (e non industrie) che creano per altre persone.

Le infinite possibilità dell’artigianato sono tutte da scoprire e ci rivelano tante sorprese: una boccata d’aria per noi stufe della cosiddetta “unicità”!


Ogni capo di abbigliamento e accessorio, dalle t-shirt, alle felpe, dalle borse alle pochette, dai cuscini agli accappatoi, può essere creato unico e spesso personalizzato, come nel caso di Infinity Print.

Un simbolo, un nome, una scritta, una grafica. In pochi minuti una cosa anonima si trasforma in qualcosa che è solo tuo! PRINT ON DEMAND | Infinityprintshop



Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei


A che serve uniformarsi e avere tutti le stesse marche quando possiamo renderci unici e mostrare al mondo la nostra personalità?

Quando noi osserviamo gli altri si crea nella nostra mente un’idea di quelle persone.

Non ci serve sentire cos’hanno da dire.

Lascia che i tuoi vestiti e accessori parlino per te!


Se io voglio una maglietta con un camaleonte e una borsa con il mio nome, Infinity mi creerà la grafica esattamente come la desidero.

Basterà mandarci una tua illustrazione o farla creare da noi e scegliere il prodotto che vuoi personalizzare.

Abbiamo un catalogo ben fornito e delle grafiche che incontrano i gusti di tutti!

Ma puoi portarci anche qualcosa di tuo e noi lo personalizzeremo!



Infinity Print per il tuo gruppo o brand?


Scegliere Infinity è anche utile se vuoi creare materiali brandizzati!


Cosa intendo?


Hai una palestra, un nuovo bar, una squadra di bowling o un brand di gioielli?

Perchè non elevare il tuo progetto con delle maglie personalizzate con il tuo logo per la palestra o delle pochette per i tuoi gioielli? Dei cappellini con l’estetica perfetta per il tuo bar e delle felpe per il gruppo di bowling?


Ma basta darti idee per i tuoi brand! Uscirà un altro articolo sul blog che si focalizza su questo e ti porterò un esempio pratico!


Quindi, se ho catturato la tua attenzione, tieni d'occhio le nuove uscite del blog e, se non lo fai già, seguici sui social!


Fatti avanti, scopriamo qual è la grafica che ti rappresenta al meglio!




Comentarios


bottom of page